Mezzi paccheri My Cooking Box

Una ricetta leggera e vivacer che porta con se tutta la freschezza e il colore della regione Campania, My Cooking Box propone un primo piatto di pasta, scegliendo uno dei formati tipici della cucina regionale del Sud Italia, arrichendo con un condimento che trae tutta la forza dalla terra e dal mare.

Mezzi pacchetti di Gargnano IGP con ventresca di pollo e pomodoro giallo

Ingredienti per nr. 5 persone
500 g Mezzi Paccheri rigati – Pasta di Gragnano I.G.P.
680 g Passata di pomodoro giallo di Capaccio
210 g peso sgocciolato (300 g peso netto) Ventresca di tonno in olio d’oliva
50 g Cristalli di sale marino artigianale
2 confezioni da 20 ml Condimento a base di Olio Extra Vergine di Oliva e aglio
10 g Olive nere secche denocciolate
10 g Capperi al sale marino
2 confezioni Sale fino da 2 g
3 g Zucchero
0,3 g Pepe nero
Procedimento
In una pentola capiente portare ad ebollizione 5 litri di acqua (se si utilizza meno acqua regolare il sale in proporzione). Nel frattempo mettere a scaldare, in una padella a fuoco basso, l’olio, i capperi e le olive. Far soffriggere per circa un minuto.
Aggiungere il pomodoro, mezza dose di sale fino e mezza dose di zucchero e lasciar cuocere, sempre a fuoco lento, per circa 5 minuti.
Spegnere il fuoco e aggiungere il tonno precedentemente sgocciolato. Verificare la sapidità e, secondo il vostro gusto, aggiungere eventualmente la restante dose di sale fino.
Mescolare con un cucchiaio di legno e lasciar riposare il condimento fino a che la pasta sarà cotta. Quando l’acqua per la pasta bolle, aggiungere il sale grosso e i paccheri, avendo l’accortezza di mantenere il bollore dell’acqua al minimo e di mescolare la pasta dolcemente, così da evitarne la rottura.
Per ottenere una perfetta cottura al dente cuocere i paccheri per 13 minuti (proseguire la cottura per qualche minuto nel caso si desideri una consistenza più morbida).
Quando manca un minuto al termine della cottura, scaldare a fuoco medio il sugo al tonno e aggiungervi, prelevandola dalla pentola dei paccheri, 60 grammi di acqua di cottura (pari circa a mezzo mestolo).
Scolare la pasta e metterla direttamente nella padella del sugo. Mescolare dolcemente fino a che l’acqua di cottura non si sarà assorbita.
Disporre i paccheri sui piatti e, se gradito, spolverizzare con il pepe nero.

Print Friendly, PDF & Email
By | 2018-04-02T19:40:44+00:00 aprile 2018|In cucina con noi|