Fatto a mano, la collezione di raffinati decanter firmati Riedel

Riedel è  leader mondiale nella produzione di oggetti in cristallo per la degustazione del vino  ed è costantemente impegnato nel proporre novità che soddisfino le esigenze dei più raffinati intenditori di vini.

Perciò Mamba, Amadeo e Cornetto, storici decanter del brand austriaco Riedel, si rinnovano con un nuovo design ancora più elegante e accattivante, completando la collezione di calici dallo stelo colorato Fatto a Mano.Fatto a mano, la collezione di raffinati decanter firmati Riedel

Il nuovo design dei tre decanter si ispira alla raffinata arte del vetro soffiato e si presentano come veri pezzi unici, un must have per gli esperti del settore o i wine lover più esigenti, ma anche per chi vuole avere in casa un oggetto di estrema eleganza.
Realizzati a mano in fine cristallo nella vetreria di Kufstein, Austria, questi decanter hanno subito un’elegante metamorfosi: la loro silhouette è impreziosita da una striscia di cristallo bianco racchiusa tra due linee di cristallo nero, che ne esaltano il design dinamico. Praticità e dettagli di stile si fondono al meglio per dare vita a oggetti unici che permettono di ossigenare ogni vino ed esaltarne la degustazione.
Ispirandosi all’arte del vetro che ha espresso il suo meglio a Venezia, culla della più raffinata e antica arte della soffiatura, Riedel  ha voluto servirsi di questa tecnica squisitamente artigianale per realizzare i suoi raffinati decanter. Esistono ancora pochissimi maestri vetrai che sanno utilizzare questa tecnica e del vetro,  ne è rimasto così affascinato, durante il suo viaggio di studio a Murano, che ha deciso di servirsi di questa lavorazione per i pezzi più esclusivi delle sue collezioni.

I decanter Riedel arricchiscono la tavola con eleganza e costituiscono il regalo perfetto per i wine lover più esigenti.

Per maggiori informazioni sull’intera gamma di prodotti Riedel consultare il sito www.riedel.com

Claudia Di Meglio

 

Print Friendly, PDF & Email
By | 2018-06-18T05:50:08+00:00 giugno 2018|Design in cucina|