Antica Pasticceria Muzzi in tour anche in centro Italia

Antica Pasticceria Muzzi in tour anche in centro Italia

Antica Pasticceria Muzzi in tour anche in centro italia.

Dopo le più importanti manifestazioni fieristiche e gastronomiche internazionali continua in centro Italia il tour di presentazione delle straordinarie specialità dolciarie dell’Antica Pasticceria Muzzi, protagonista nei mesi di novembre e dicembre in ben tre importantissimi eventi

Il Re dei dolci italiani, il Panettone, sarà protagonista a:

Roma 17 al 19 novembre Officine del Sapore (www.officinedelsapore.it)

Roma 20 novembre Regalo d’Autore Palazzo Brancaccio

Rieti 01 dicembre Giro d’Italia (Rist. La Foresta)

Un’importante collaborazione tra l’Antica Pasticceria Muzzi e le associazioni professionali quali appunto AIS Lazio AEPER, FIEPET e Associazione Italiana Gelatieri non casuale visto il costante e fruttuoso impegno che l’azienda dolciaria ha riposto nello sviluppo di lievitati abbinati al mondo gelato (è di gennaio la sponsorizzazione del Mondiale di Gelateria) e nello specifico di questo tour, caratterizzati al vino, agli spirits e alla birra.

Un impegno crescente dimostrato dalla creazione di una intera gamma di lievitati alcuni dei quali come il Panettone Imbibito al vino Passito di Pantelleria già riconosciuto con pieno merito dall’iTQi International and Taste Quality Institute di Bruxelles.

Tra le novità di quest’anno, il Panettone all’Amarone della Valpolicella D.O.C.G. della Cantina Sartori, straordinario dolce realizzato con una innovativa tecnica e presentato ufficialmente al Sigep di Rimini e ora nel pieno del Tour Nazionale di degustazione. Una ricetta destinata a tutti coloro che amano e ricercano la novità pur mantenendo il principio di tutela e valorizzazione del Re dei dolci italiani, il panettone.

Un percorso impegnativo votato a consolidare relazioni di alto livello professionale e a promuovere l’azienda e le sue delizie tra le eccellenze del Made in Italy dolciario.

L’azienda è nata nel 1795 da Tommaso figlio di Filippo Muzzi, che intraprese la dolce professione del confettiere. Iniziò con gli “Anisini”, semi di anice confettati, divenuti ben presto famosi per essere i preferiti dai nobili locali, che usavano regalarli ai loro ospiti.

Antica Pasticceria Muzzi è oggi una realtà consolidata nel panorama dolciario internazionale con la commercializzazione dei suoi prodotti in oltre 62 paesi nel mondo. Prossimamente lo storico locale di Via Roma a Foligno mostrerà i fasti di un rinnovo voluto per garantire sempre la massima eccellenza ai clienti e per continuare ad essere vero e proprio riferimento per l’eccellenza dei suoi lievitati da ricorrenza.

 

Print Friendly, PDF & Email
By | 2018-11-07T05:47:21+00:00 novembre 2018|Eventi|