Azienda Vinicola Mattarelli vini di carattere

Azienda Vinicola Mattarelli vini di carattere

A Vigarano Pieve, alle porte della città di Ferrara, in via Della Vite al numero due, si trova l’Azienda Vinicola Mattarelli. Un’azienda ben radicata nel territorio da più di 60 anni, quando ancora era un forno con annessa una piccola osteria di paese. Il fondatore Umberto Mattarelli ha pensato di vendere il vino dei propri vigneti, iniziando così una continua crescita, sino a far diventare l’originaria osteria la solida azienda di oggi, che si è tramandata di generazione in generazione.Azienda Vinicola Mattarelli vini di carattere

 

Giunta ormai alla quarta, il testimone è ora nelle mani di Emanuele e del babbo Umberto.

L’Azienda Vinicola Mattarelli gestisce direttamente 12 ettari di vigneti, ha una superficie di lavorazione di 2.500 metri quadri,  che si distende su un’area di 6.200 metri quadri complessivi. Il risultato supera i 4 mila ettolitri di vino prodotto, una ventina di etichette a marchio Azienda Mattarelli per 200 mila bottiglie annue. Inoltre l’Azienda effettua anche l’imbottigliamento e l’etichettatura per conto terzi di circa 50-60 mila bottiglie.  La commercializzazione, affidata ad Emanuele, avviene sia nel ferrarese e sia in province limitrofi, in special modo emiliano romagnole.

 

Azienda Vinicola Mattarelli vini di carattereL’azienda produce vini tipici del territorio, rossi e bianchi DOC del Bosco Eliceo, ottenuti dalle uve di vitigni che affondano le proprie radici nella parte orientale della provincia di Ferrara,  più precisamente lungo la fascia costiera adriatica, che va dalle foci del Po fino oltre le saline di Cervia. Infatti le uve destinate alla produzione dei vini “Bosco Eliceo” devono essere prodotte nell’interno della zona comprendente, in provincia di Ferrara, l’intero territorio di Goro, Mesola, Lagosanto e parte dei comuni di Comacchio, Argenta e Codigoro, e per Ravenna parte dei comuni di Ravenna e Cervia.

Una zona vitivinicola, quella del  Bosco Eliceo, molto particolare, caratterizzata da morbide dune sabbiose, valli salmastre e boschi di lecci. Inoltre l’ambiente umido- nebbioso e la vicina acqua di mare conferiscono a questi vini, chiamati anche i “Vini delle Sabbie”, una forte identità e un carattere unico.

 

Qui il vitigno principale è il Fortana,  da cui si ottiene il più antico ed interessante dei vini del Bosco Eliceo. Coltivato fin dall’XI secolo ha origini nobili. Renata di Francia, promessa sposa ad Ercole II Duca d’Este, sembra abbia portato in dote alcune piante di vite Fortana, detta anche Uva d’Oro che si è adattato benissimo al terreno sabbioso e povero, resistendo anche al flagello della filossera che il secolo scorso ha distrutto buona parte della viticoltura in Italia.Azienda Vinicola Mattarelli vini di carattere

In cantina Mattarelli per un percorso DiVino

Umberto Mattarelli, padre di Emanuele segue la cantina con l’aiuto dell’enologo trentino Enzo Mattarei.

 

La cantina dispone di attrezzature ed impianti moderni e tecnologici che controllano le temperature e tutti i processi della lavorazione. A partire dalla pressatura delle uve e poi in ogni fase successiva, che prevede la fermentazione delle uve, l’affinamento dei vini e l’imbottigliamento finale, nulla è lasciato all’improvvisazione.

 

Perfino la costruzione della cantina con il soffitto a volta con travi in legno lamellare, che regala un tocco di raffinatezza. Le finestre in alto aperte a vasistas consentono una buona areazione e scambio di aria tra l’interno e l’esterno, soprattutto nella stagione estiva quando è importante che nella cantina vi sia fresco. Sul tetto pannelli fotovoltaici per produrre in maniera pulita energia elettrica e far funzionare il riscaldamento a pavimento nella zona imbottigliamento.

La modernità degli impianti coniugata all’attenzione per l’ambiente circostante ha suggerito la scelta di produrre biologico per completare l’offerta al consumatore.

Innovazione certo, mantenendo però le tradizioni come per esempio la rifermentazione del vino in bottiglia.

Infine, perché tutto sia pronto, c’è bisogno di un alleato, il tempo, per far sì che il vino, materia viva, possa esprimere la struttura dei terreni dove le uve sono maturate.Azienda Vinicola Mattarelli vini di carattere

 

Dopo una accurata visita guidata in azienda, il percorso si conclude naturalmente nei tavoli dell’enoteca per una degustazione del “succo degli dei”, qui prodotto con tanta passione. Infatti sempre più spesso non ci si accontenta solo di degustare un vino, ma si vuole coniugare la conoscenza del vino con il suo territorio, l’habitat ed il microclima dei vitigni.

 

Quattro sono i vini DOC del Bosco Eliceo: Fortana, Merlot, Sauvignon e Bianco del Bosco.  Tre invece gli spumanti (Donna Lucrezia Brut, Lore04 Brut e Rosa X Emi Rosè) prodotti col metodo Charmat.Azienda Vinicola Mattarelli vini di carattere

Il Fortana si distingue subito per il colore rosso rubino e  il suo profumo accentuato restituisce tutte le caratteristiche ambientali nel quale cresce il vitigno e il sapore sapido ed asciutto ben si abbina con la rinomata salama da sugo ferrarese ma anche con piatti a base di anguilla, la regina delle vicine Valli di Comacchio.

I bianchi hanno un profumo più delicato e un sapore più fresco.

All’azienda Martarelli si trovano anche distillati e liquori di alta qualità.

I nomi delle etichette dei vini raccontano del forte legame con la famiglia d’origine e con il territorio, perché avere radici fortemente ancorate, come le radici dei loro vitigni, ripaga della fatica del lavoro e garantisce il meritato successo.

 

Allora si trova la Grappa di Fortana Umberto I pensando al fondatore ed il liquore rosso scuro e dolce, Ma Rè, dedicato a Mamma Renata. La ricetta del liquore ha come base il vino Fortana, a cui viene aggiunto alcol, zucchero ed una infusione di amarena. La pronuncia del nome del liquore, che ha una gradazione alcolica di 30 gradi, assomiglia alla parola amarena, ingrediente di cui è composto, oltre naturalmente a qualche piccolo segreto che lo rende ancora più accattivante. Va servito freddo ed è ottimo versato sul gelato.

Dopo la degustazione, è forte il desiderio di acquistare una delle bottiglie di vino della cantina Mattarelli, allineate in bella mostra sugli scaffali della sala degustazione dedicata a Vittorio Mattarelli, figlio del fondatore . Un souvenir da stappare a casa. Non si rinuncia mai al piacere di bere un calice di ottimo vino in buona compagnia.

Se invece il desiderio arriva in un secondo tempo, si può contattare l’Azienda con e-mail all’indirizzo info@mattarelli-vini.it o, meglio ancora, telefonicamente al numero 0532 43123.

Sito Internet : www.mattarelli-vini.it

Articolo e foto di Dorina Cocca

Print Friendly, PDF & Email
By | 2018-11-17T13:43:20+00:00 novembre 2018|I luoghi del bere|