“Sergio 20th Anniversary White Edition”  di Mionetto, le bollicine per una tavola delle feste originale e glamour!

 “Sergio 20th Anniversary White Edition”  di Mionetto, le bollicine per una tavola delle feste originale e glamour!

 

A Natale arricchisci la tua tavola con l’eleganza  e l’originalità del design di “Sergio 20th Anniversary White Edition” by Mionetto!

Evocando le vacanze sulla neve, col suo candido e insolito colore bianco Sergio 20th Anniversary ci trasporta in un mondo ricco di glamour e di eleganza .

Un gusto avvolgente e un packaging che esprime perfettamente la convivialità della suggestiva atmosfera natalizia. Il “Sergio 20th Anniversary White Edition MO Collection” è la novità per la grande distribuzione che si presta a personalizzare le tavole imbandite negli ultimi giorni dell’anno.  

Dal 1998 Sergio è un’inconfondibile icona dello stile delle bollicine Mionetto e, proprio in occasione del 20esimo compleanno della storica Cuvée, si propone con un’edizione speciale, accattivante già nella bottiglia e che fonda il proprio valore sulla lunga esperienza enologica della storica Cantina. Il design racconta di un packaging minimal ma al tempo stesso elegante, facilmente riconoscibile per la sua bottiglia interamente rivestita di bianco. Un colore che rappresenta un tempo fuori dall’ordinario e caratterizzato da lucentezza e leggerezza, ideale per i brindisi del periodo natalizio. 

Di fatto si tratta di una nuova declinazione della esclusiva cuvée Sergio: dal gusto pieno da bere per la prima volta con l’aggiunta di ghiaccio o molto freddo. Di grande tendenza e con tutto il carattere della collezione MO, si distingue per un bere ancor più fresco e conviviale. Forma e contenuto raccontano una storia di unicità, passione e innovazione, da sempre valori fondamentali che contraddistinguono Mionetto per una qualità riconosciuta ormai da decenni. 

Dal sapore asciutto e snello con il giusto grado di acidità, il Sergio White Edition si apre al naso con nuance di piccoli fiori bianchi, miele e mele selvatiche.

Ha un perlage sottile e intenso e una corposità moderata. È un vino estremamente versatile, ideale anche per rendere unici aperitivi, party e abbinamenti con delicati finger food come caprino o mini cheesecake al salmone.

Scheda Prodotto:

Zona Viticola: zona a vocazione spumantistica in Veneto e Trentino
Uvaggio: Blend di uve bianche
Vinificazione: Cuvée Extra Dry ottenuta da una vinificazione in bianco, alla quale segue la spumantizzazione con il metodo Charmant
Gradazione alcolica: 11% Vol.
Acidità totale: 5.5-6.5 g/l
Zuccheri: 18-20 g/l
Temperatura di servizio: degustazione ideale a bottiglia molto fredda, circa 4°C, calici da spumante. Anche con ghiaccio.
Prezzo consigliato: €8.70

 

 

 

 

Mionetto S.p.A.
Mionetto nasce nel 1887 dall’amore e dalla passione per la terra e per il lavoro in cantina del mastro vinificatore Francesco Mionetto, capostipite della famiglia. Immersa nelle colline di Valdobbiadene, culla del Prosecco, Mionetto ha saputo in 131 anni di storia farsi interprete del territorio d’origine e divenire una delle aziende produttrici di vini e Prosecco più rappresentative nel panorama internazionale.
Dai primi anni della sua fondazione, la Cantina si è caratterizzata sia per l’impronta moderna e innovativa, sia per la capacità di anticipare le tendenze mantenendo lo stretto legame con la cultura del territorio natio, che ancora oggi la contraddistingue nel mondo delle bollicine e ne fa sinonimo di Prosecco. Il lavoro degli enologi in Mionetto non è dedicato solo alla produzione di un vino di qualità elevata, ma anche a mantenere un’efficace collaborazione con i conferitori locali che storicamente forniscono l’uva da intere generazioni. E’ in queste storiche relazioni che Mionetto ha saputo garantire un eccellente livello qualitativo delle uve acquistate e dedicate al processo interno di vinificazione.

Nel 1982, Mionetto ha introdotto la fermentazione in autoclave con metodo Charmat, che consente una migliore conservazione dei sapori e profumi del Prosecco. Inoltre, è stata una delle prime cantine della denominazione ad esportare il Prosecco, dalla Germania agli Stati Uniti dove dal 1998 ha sede Mionetto USA Inc.
La totale acquisizione della cantina nel 2008 da parte del Gruppo tedesco Henkell& CO. Sektkellerei KG con sede a Wiesbaden, uno dei maggiori produttori europei di bollicine, ha portato grandi opportunità di crescita, sia in termini di mercato, sia da un punto di vista interno, organizzativo e gestionale.
Alla guida di MionettoSpA un Management Board composto da Alessio Del Savio (Consigliere Delegato, Direttore Tecnico ed Enologo), Paolo Bogoni (Chief Marketing Officer), Robert Ebner (Chief Sales Officer) e Marco Tomasin (Chief Financial Officer). 

Per ulteriori informazioni:   www.mionetto.com

Print Friendly, PDF & Email
By | 2018-12-01T15:48:25+00:00 dicembre 2018|I luoghi del bere|